Inviato in Ora di festa, Ricette Dolci

Cosa serve?
Ingredienti
300 gr mandorle pelate
50 gr pinoli
3 uova (2 tuoli + 1 intero)
150 gr di zucchero a velo
150 gr di farina
5 gr cannella
1 scorza di limone grattugiato
15 ml grappa (1 cucchiaio)

Preparazione
1. Trita in un mixer molto finemente prima le mandorle (attenzione a non farle riscaldare troppo altrimenti rilasceranno olio) e poi i pinoli.

2. In una ciotola sbatti l’uovo e i tuorli con la grappa.

3. Su di una spianatoia infarinata disponi la farina, le mandorle tritate e setaccia lo zucchero a velo. Unisci anche i pinoli ridotti in farina e mescola le polveri con le mani, formando al centro una fontana.

4. Aggiungi la scorza grattugiata di un limone non trattato, la cannella e versa al centro delle fontana le uova sbattute con la grappa. Impasta con le mani fino a ottenere un impasto compatto e modellabile.

5. Taglia un pezzo di impasto alla volta e ricava un salsicciotto del diametro di 1 cm, quindi dividilo in tocchetti larghi anch’essi 1 cm. Modella i tocchetti con le mani dando loro una forma rotonda e procedi così  fino a esaurire l’impasto.

6. Disponi le palline ottenute su di una leccarda foderata con carta da forno e inforna a 180° per 15 minuti: dovranno appena appena essere dorate in superficie ma non troppo colorate. Sforna i biscottini, lasciali raffreddare e servi le tue fave dei morti.

Note
• Le fave dei morti si conservano in una scatola di latta o sotto una campana di vetro per 4 giorni.
Al posto delle mandorle tritate potete usare direttamente la farina di mandorle nella stessa quantità.

Le fave dei morti sono piccoli e morbidi biscottini tipici di tante regioni italiane dove vengono preparati in occasione delle festività di Ognissanti: a cavallo tra l’uno e il due Novembre la leggenda vuole che i defunti vengano a visitare il mondo dei vivi, i quali per allietarli preparano dei dolcetti, da qui il nome.
Numerose sono anche le forme che si possono dare a questi biscotti. Possono essere tondeggianti o ovali, piccoli o grandi e addirittura di colori diversi ma pur sempre, biscotti semplici dal sapore unico e immortale!